|  coaching   |  Le origini del Coaching

Le origini del Coaching

Il Coaching nasce negli Stati Uniti come disciplina legata all’incremento delle prestazioni degli atleti (in inglese Coach è allenatore).

All’nizio degli anni 90 le grandi aziende iniziano ad utilzzarlo come metodologia per il miglioramento delle prestazioni dei loro manager.

Dagli Stati Uniti, il Coaching passa in Europa sempre all’interno di aziende di grandi dimensioni; si diffonde in Inghilterra e Francia, mentre in Italia il suo utilizzo è anora limitato. Mentre negli Stati Uniti la diffusione avviene anche nella sfera privata dell’individuo, in Europa il Coaching viene utilizzato soprattutto da manager ed aziende di formazione, spesso in maniera combinata con la PNL.

La psicologia positiva

Il Coaching è una displina le cui basi teoriche sono eclettiche, spaziano dalla psicologia, alla filosofia, passando per l’antropologia; uno degli apporti più importanti è dato dalla psicolgia positiva.

Il termine psicologia positiva definisce una prospettiva teorica ed applicativa che si occupa dello studio del benessere personale e della qualità della vita.

Secondo Martin E. P. Seligman, lo studioso statunitense che è riconosciuto il padre della moderna psicologia positiva, la psicologia deve dedicare pari attenzione agli aspetti patologici della persona e agli aspetti positivi dell’esistenza umana: emozioni piacevoli, potenzialità, virtù e abilità dell’individuo.

Insieme a Seligman, citiamo anche lo psicologo statunitense Abraham H, Maslow, il cui oggetto di studio non sono le nevrosi, ma le persone sane, quelle che tendono verso la loro auto-realizzazione. Il modello a cui aspira Maslow è l’essere umano che si realizza attraverso la libera e consapevole espressione delle sue potenzialità.

Oggi, si sta diffondendo anche in Italia un modello di Coahcing Umanistico: la performance insieme ad una strategia di benessere complessivo. Non solo una visione legata al raggiugimento del risultato, ma un approccio basato sulla ricerca di emozioni positive e di una auto-realizzazione dell’individuo.

L’obiettivo di noi Coach è portare questo approccio sempre di più in azienda, ma anche fuori delle organizzazioni per fare in modo che auto-realizzazione ed allenamento delle potenzialità entrino nel patrimonio di più persone possibili.

Author:

Esperto in progettazione ed erogazione di percorsi formativi aziendali. La mia passione è la crescita di persone ed organizzazioni. Da oltre 15 anni affianco le aziende nei loro cambiamenti sostenendole a trovare soluzioni di valore.

Post a Comment:

a

Paolo Vallicelli.

Dom. Fisc. Via Basile 147, 41100 Modena
392 63 333 19
info@paolovallicelli.it