Paolo Vallicelli_info

Un Caro Benvenuto sul mio sito.

Dal 2008, questo Blog si occupa di:

  • l’evouzione della formazione e degli strumenti di sviluppo del potenziale come il Coaching
  • strumenti ed approcci per migliorare se anche voi siete formatori o vi occupate di trasmettere competenze
  • le mie esperienze ed i progetti insieme al Gruppo Len ed agli altri partner con cui lavoro

Nella sezione “Comincia qui” troverete una mia presentazione professionale/personale: cosa faccio, come e con chi.

Per contattarmi potete andare qui, oppure iscrivervi alla newsletter nel box a destra.

Buona lettura!

Paolo Vallicelli

Le origini del Coaching

Il Coaching

Il Coaching nasce negli Stati Uniti come disciplina legata all’incremento delle prestazioni degli atleti (in inglese Coach è allenatore).

All’nizio degli anni 90 le grandi aziende iniziano ad utilzzarlo come metodologia per il miglioramento delle prestazioni dei loro manager.

Dagli Stati Uniti, il Coaching passa in Europa sempre all’interno di aziende di grandi dimensioni; si diffonde in Inghilterra e Francia, mentre in Italia il suo utilizzo è anora limitato. Mentre negli Stati Uniti la diffusione avviene anche nella sfera privata dell’individuo, in Europa il Coaching viene utilizzato soprattutto da manager ed aziende di formazione, spesso in maniera combinata con la PNL.

Continua a leggere

Come creare un apprendimento “brain friendly”?

Un apprendimento _Brain friendly_-1

 

Sono sempre stato affascinato dalle varie teorie su come le persone apprendono, ricordano le informazioni, le elaborano ed infine le mettono in pratica.

Se siete formatori, facilitatori o insegnanti il vostro compito è aiutare le persone ad apprendere.

Anche se dovete tenere una riunione o passare informazioni ad un collega questi suggerimenti vi possono rendere più consapevoli e magari più efficaci. Ci sono tantissimi teorie in rapida evoluzione, ecco quindi un piccolo sunto, non esaustivo, basato sulla mia esperienza.

NB: quanto è scritto qui è applicabile nell’ambito dell’Andragogia, quindi nell’apprendimento degli adulti.

Come il nostro cervello apprende?

Continua a leggere

Il coaching e la autodeterminazione

mlk_quotes_on_education

Vi sono numerosissimi approcci al tema della felicità, uno degli argomenti più dibattuti di tutti i tempi. Come Coach vi propongo l’approccio di Deci e Ryan con la loro Teoria della Autodeterminazione (1985).

L’essere umano è visto come un organismo attivo che tende a realizzare le proprie capacità e a sviluppare  armonicamente i vari aspetti della sua personalità.

Secondo Deci e Ryan l’uomo deve soddisfare 3 aree  di sviluppo per essere felice. Queste 3 aree non sono compensabili a vicenda: troppo facile buttarsi nel lavoro per coprire carenze ad esempio in campo relazionale.

Continua a leggere

#Len10anni: un traguardo importante

#Len10Anni

Quel giorno di Luglio faceva molto caldo, proprio come adesso.

M. Z. insieme ad altri 6 fondava Len Soc. Coop.: un’idea, un sogno, un’intuizione che il 22 Luglio 2015 ha raggiunto i suoi 10 anni.

Nel lontano settembre 2007, mi sono licenziato. La grande “bolla” americana stava esplodendo. Non proprio i migliori auspici! Non conoscevo ancora Len, ma ero in contatto con alcuni professionisti che già c’erano e “quasi casualmente” ho fatto un primo colloquio con M. Z.. Fin da subito ho avuto piena fiducia, sperimentandomi in maniera ampia, su diversi temi, con gruppi anche complessi. Len non ha paura di lanciare i giovani!

Non sono stati anni facili per il mondo della formazione e della consulenza: di questi 10 anni, molti li abbiamo passati “in apnea”. Comunque siamo ancora qui nonostante la fatica del mestiere, i clienti complessi, i pagamenti “lunghi”, l’essere un libero professionista in Italia, negli ultimi anni…

Nonostante le difficoltà esterne, Len è un vero “luogo delle opportunità”, un ambiente dinamico e creativo, una mediazione tra l’essere libero professionista e l’appartenenza ad un’azienda…

Quindi buon compleanno cara Len!

Dal sito di Len:

“Multidisciplinare, multicanale, digitale.
LEN è formazione e consulenza al servizio dell’innovazione.

E tu, cosa vuoi diventare domani?”

Quali sono le 5 caratteristiche di un formatore di successo ?

Prima che l'aula si riempia

“Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà” Bernardo Di Clairvaux

Per emergere in un contesto molto affollato (e spesso caotico) come quello della formazione occorre valorizzare molto bene le nostre caratteristiche personali e professioanli. Intanto bisogna definre in quale contesto ci stiamo muovendo: parliamo di formatori liberi professioniti che appartengono ad un Network come Len; questi professionisti – free lance – lavorano su due binari paralleli: la preparazione tecnica relativa ai loro contenuti e la loro capacità commerciale di creare nuove opportunità e di fidelizzare i clienti attuali.

Continua a leggere