|  Academy aziendali   |  Coinvolgere con la Gamification

Coinvolgere con la Gamification

La gamification è ormai una parola sulla bocca di tutti, ma di cosa si tratta esattamente?

Immaginate di creare l’emozione, il coinvolgimento, il divertimento tipici del giocare in esperienze non di gioco come vendere un prodotto, fare formazione oppure facilitare un cambiamento.

Come possiamo applicare le dinamiche del gioco per incrementare coinvolgimento e motivazione?

Questo è l’obiettivo della gamification: il processo di applicazione di elementi e meccaniche del gioco in situazione non di gioco dove è necessario creare motivazione e coinvolgimento.

Abbiamo già provato elementi di gamification: basta pensare a quando abbiamo partecipato a concorsi a premio, oppure ad una raccolta punti, o quando abbiamo scaricato un’app di fitness e abbiamo raggiunto “traguardi”, abbiamo sfidato altri, siamo stati motivati ad agire.

Per capire gli elementi della gamification analizziamo un classico gioco da tavola: il Monopoli. Attraverso questo esempio possiamo individuare gli elementi più significativi per la gamification:

  • obiettivi ben definiti
  • la sfida/competizione con altri
  • l’utilizzo di punteggi (i soldi in questo caso)
  • ci sono diversi livelli (proprietà di diverso valore)
  • si può vedere chi vince e chi perde immediatamente (feed back)
  • elementi legati alla sorte e non prevedibili (il lancio dei dati)
  • l’utilizzo di “avatar”

La gamification nella formazione aziendale

La gamification è soprattutto un modo di “progettare”, una sensibilità specifica volta a creare esperienze motivanti e che spingono all’azione.

Applicare gli elementi tipici della gamification alle attività di formazione e sviluppo organizzativo è assolutamente possibile ed auspicabile attraverso una corretta progettazione ed il supporto di sistemi tecnologici ormai alla portata di molte aziende.

In particlare, progettare programmi di apprendimento continuo “gamificati” permette di mantenere alto il coinvolgimento.

Esempi applicati alla formazione della forza vendita: le Sales Academy

Immaginate quindi di avere un’App dedicata alla forza vendita aziendale che sfrutta tecniche didattiche innovative come la gamification. Fra un incontro d’aula ed il successivo, l’Academy sfida i suoi partecipanti a confrontarsi in avvincenti gare di conoscenza e li rende parte attiva della propria crescita professionale, permettendo loro di monitorare i risultati e di imparare divertendosi.

Le dinamiche di partecipazione potranno prevedere: quesiti a risposta chiusa, domande a risposta aperta, raccolta e condivisione di immagini, registrazione di contributi video/audio da parte dei partecipanti e altri esercizi specificati di volta in volta. La gamification prevede inoltre storytelling personalizzati come la gara tra astronauti, i pirati, le olimpiadi ecc… Il tutto in estrema mobilità potendo fruire dell’App da smartphone e tablet.

Vi lascio quindi con alcuni casi realizzai da Xonne, azienda con cui collaboro da anni, specializzata in soluzioni mobile e partner del Gruppo Len.

Cliccando qui vedrete casi di Sales Academy progettate per area manager, agenti o store manager che utilizzano tecniche di gamification; tra le realtà che hanno scelto di dotarsi di Sales Academy possiamo annoverare: Aboca, Veroni, Chef Express, Nestlé.

www.xonne.it/progetti/sales-academy/

Author:

Esperto in progettazione ed erogazione di percorsi formativi aziendali. La mia passione è la crescita di persone ed organizzazioni. Da oltre 15 anni affianco le aziende nei loro cambiamenti sostenendole a trovare soluzioni di valore.

Post a Comment:

a

Paolo Vallicelli.

Dom. Fisc. Via Basile 147, 41100 Modena
392 63 333 19
info@paolovallicelli.it